Uniti per Solofra

“Il mio nome è segno di vita, di storia, di bellezza, di lavoro e cultura antica”.

E’ con queste parole che inizia il racconto di Solofra.
Una narrazione omodiegetica, l’io narrante di Solofra per Solofra, un vero e proprio viaggio tra storia e presente della nostra città.

Un lavoro che fonde l’arte visiva con il valore della memoria, un trionfo di bellezza e cultura figlie della nostra terra.

Di: Aniello Pisano, Antonio Notari, Alessandro De Stefano, Domenico Cosimato, Gianfranco Grippo, Luigi Gagliardi, Maria Rosaria Ingenito, Raffaele Orciuoli.

Solofra, 13/04/2020

Lascia un commento